Visualizzazione post con etichetta cipolla. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cipolla. Mostra tutti i post

giovedì 4 giugno 2015

BRODO di GALLINELLA (di mare)

- DOSI PER BRODO DI GALLINELLA (di pesce):



- 400 gr (circa) gallinella di mare (filetti) ben lavata e pulita.
- 3 pomodorini ciliegini a testa.
- Prezzemolo finemente tritato.
- Poca cipolla a testa.
- Pastina per brodo.
- 40 gr dado (specifico per pesce).

- Olio extravergine d' oliva a freddo.


- PREPARAZIONE:
Preparare un soffritto con pomodorini a pezzettini piccoli, prezzemolo tritato finemente, cipolla (poca) ed olio extravergine d' oliva a freddo (2 cucchiai).
Aggiungere le Gallinelle (pulirle bene) e farle dorare da ambo i lati (attenzione nel girarle perché è un pesce delicato).
Aggiungere 1 litro d' acqua con 40 gr di dado (specifico per pesce).

Coprire con un coperchio e fare cuocere a fiamma bassa per 30 minuti.
A parte, in un altro tegame, lessare la pastina in acqua salata o in brodo vegetale.
Quando il brodo di pesce è cotto, bisogna scolare la pastina in un altro tegame e aggiungere il brodo filtrato (con un colino) del pesce.

A chi piace può metterci pure un po’ di formaggio grattugiato e la minestra, pregiata, profumata e gustosa è pronta.
Io non faccio lessare la pasta direttamente nel brodo di pesce perché assorbirebbe tutto il brodo e quindi preferisco farlo lessare a parte.
Le gallinelle si potranno gustare a parte semplicemente con un po’ di maionese, prezzemolo tritato e olio.